Istituto Cavanis 



Lettera di indizione del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019

Lettera di indizione del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019

Il Capitolo è un tempo di formazione per tutti, per approfondire il Carisma dell’Istituto, per valutare il cammino fatto, per fare discernimento sui problemi generali attuali e tracciare linee di azione per il futuro.


17 Luglio 2018 alle 22h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di P. Pietro Fietta - Preposito


3C

Carissimi confratelli, “trionfi su di noi e sull’Opera il bel fuoco del Santo Amor di Dio!”  (P. Marco Cavanis – 275-II).

Nella festa della Madonna del Carmine, giorno nel quale ricordiamo quest’anno anche il 180° anniversario dell’Istituzione Canonica della nostra cara Congregazione, vi comunico ufficialmente l’indizione del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019 e trasmetto alcune indicazioni sul lavoro di preparazione.

Sia il tempo della preparazione come quello della celebrazione del Capitolo Generale è tempo di grazia e di conversione per tutti noi, chiamati a scrivere un nuovo capitolo nella storia della nostra Congregazione. È tempo di “guardare in alto” per rinnovare la nostra fiducia nel Padre che fa nuove tutte le cose, per accogliere la luce dello Spirito che ci aiuta a discernere i “segni dei tempi” e che, con la forza dell’intuizione carismatica dei nostri santi Padri Fondatori, ci proietta in avanti verso il futuro di Dio.

Il Capitolo è un evento salvifico, un avvenimento ecclesiale e un incontro di discepoli riuniti nel nome del Signore. È un avvenimento importante: è l’autorità suprema della Congregazione, esercitata in modo collegiale e temporaneo, secondo le Costituzioni. Il Capitolo è un tempo di formazione per tutti, per approfondire il Carisma dell’Istituto, per valutare il cammino fatto, per fare discernimento sui problemi generali attuali e tracciare linee di azione per il futuro. Ha anche la funzione di eleggere il Preposito Generale e i suoi Consiglieri (cfr Cost. 116-117).

Come Governo Generale, nella riunione tenuta a Roma dal 28 al 31 Maggio scorso, abbiamo riflettuto, pregato e preso le decisioni necessarie per la celebrazione di questo importante avvenimento di Congregazione.


Data e luogo.

Il XXXV Capitolo Generale Ordinario inizierà martedì 16 Luglio 2019 e avrà luogo a Roma. Inizieremo con la protezione della Madonna del Carmine celebrando il 181° anniversario dell’Istituzione Canonica della Congregazione delle Scuole di Carità – Istituto Cavanis.


Commissione preparatoria.

La commissione preparatoria del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019 (Norma 120/e) è formata dai seguenti Confratelli, nominati dal Preposito col consenso del suo Consiglio:
P. Giuseppe Moni (Presidente)
P. Rogério Diesel (Roma)
P. Caetano Ângelo Sandrini (Belo Horizonte)
P. Henry Calderón Acosta (Bogotà).

La commissione preparatoria più che un “questionario”, metodo ormai piuttosto obsoleto, preparerà uno strumento innovativo, partecipativo, che dia spazio alla speranza e alla creatività, basato, anche, sulle nostre Fonti proprie. Favorirà un discernimento comunitario per orientare le scelte future di Congregazione.

Tema del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019.

Il tema del Capitolo vuole essere una “pro-vocazione” per i Cavanis di oggi che, in un tempo di grandi cambiamenti, o cambiamento d’epoca, sono chiamati a cercare assieme, con serietà e fedeltà creativa, quello che il Signore chiede, per essere anche oggi un segno profetico nella Chiesa.

Ecco il tema capitolare sul quale invito tutti a riflettere e a pregare:

LA VITA CONSACRATA CAVANIS. A SERVIZIO DEI GIOVANI, IN UNA CHIESA IN USCITA E IN UN MONDO CHE CAMBIA.

Partendo dal Documento finale del 34° Capitolo Generale Ordinario 2013, che invito tutti a rivisitare, e dalla realtà internazionale della nostra Congregazione che si è espansa in vari Paesi diffondendo il Carisma e aprendo nuove prospettive vocazionali, affronteremo particolarmente i temi della profezia, della nostra fraternità e comunione, dell’internazionalizzazione (multiculturalità, interculturalità) e della nostra testimonianza del Carisma.

L’imminente Assemblea di Congregazione, che si terrà a Roma nei giorni 13-18 del prossimo mese di Agosto e che ha come tema «Per una Chiesa in uscita: costruire la cultura dell’incontro», ci introdurrà nella preparazione al prossimo Capitolo Generale.

Delegati al XXXV Capitolo Generale.

Il criterio che ci ha guidati nella scelta del numero dei Delegati al Capitolo Generale è stato quello di avere rappresentate tutte le Parti territoriali dove siamo presenti, anche le più piccole, e di portare il maggior numero possibile di giovani al Capitolo, perché saranno loro a prendere in mano e a portare avanti la Congregazione.

Il Capitolo provinciale del Brasile, l’Assemblea della Regione Andina, i Confratelli delle Delegazioni eleggeranno i loro Delegati e Sostituti secondo il numero fissato dal Preposito Generale con il suo Consiglio; mentre i Religiosi della Romania, del Mozambico e di Timor Est si accorderanno, ciascuna Parte tra loro, per inviare un Delegato al Capitolo Generale.

ITALIA - 3 Delegati
BRASILE - 4 Delegati
REGIONE ANDINA - 2 Delegati
FILIPPINE - 2 Delegati
CONGO - 2 Delegati
ROMANIA - 1 Delegato
MOZAMBICO - 1 Delegato
TIMOR EST - 1 Delegato.

Le designazioni dei Delegati e dei loro Sostituti al Capitolo giungeranno al Segretario Generale entro la fine del mese di Gennaio 2019.
Parteciperanno di diritto, “ex officio”, al Capitolo Generale: il Preposito Generale, i 4 Consiglieri Generali, il Segretario Generale, il Superiore Provinciale del Brasile e il Superiore Regionale della Regione Andina.

Partecipazione dei laici.

Al Capitolo parteciperanno anche alcuni laici, su invito del Preposito e d’accordo con i Responsabili delle Parti territoriali: saranno 3 adulti che condividono la nostra missione e vivono il nostro carisma e 5 giovani (di cui 2 religiosi).

Italia - 1 adulto
Brasile - 1 adulto 1 giovane
Regione Andina - 1 adulto 1 giovane
Romania - 1 giovane
Studentato internazionale - 2 giovani (1 congolese e 1 vietnamita).

Convocazione ufficiale del XXXV Capitolo Generale.

Nel mese di Aprile 2019 invierò la convocazione ufficiale del XXXV Capitolo Generale Ordinario 2019 e sarà comunicato a tutti i religiosi l’elenco dei Capitolari e gli orientamenti per la preparazione immediata del Capitolo.

Carissimi Confratelli, inizia per tutti noi un tempo di impegno serio e di speciale comunione, un tempo di riflessione e Preghiera perché «Se il Signore non costruisce la casa invano si affaticano i costruttori» (Sal 127).

Invito tutti a recitare ogni giorno, e con rinnovato fervore, la preghiera “O Cara Madre Maria” attribuita dalla tradizione al Venerabile P. Marco Cavanis e la Preghiera per la beatificazione dei Fondatori, con l’intenzione di chiedere al Signore, per mezzo di Maria e dei nostri Padri Fondatori, la grazia della conversione personale e del rinnovamento spirituale dell’intera nostra Congregazione, per quest’anno di preparazione al XXXV Capitolo Generale.

Invochiamo su di noi la luce e la forza dello Spirito che ci farà Cavanis nuovi, forti nella fede e ardenti nella carità, per annunciare, celebrare e servire il Vangelo della speranza.

Venezia, 16 Luglio 2018
Festa della Madonna del Carmine – 180° anniversario dell’Istituzione Canonica della Congregazione

P. PIETRO FIETTA CSCh – PREPOSITO G.
P. GIUSEPPE MONI CSCh – SEGRETARIO G.

 




L’indizione del XXXV Capitolo generale - P. Pietro Luigi Pennacchi, P. Pietro Fietta - Preposito, P. Fabio Sandri e P. João da Cunha presso alla Tumba dei Fondatori.


Indizione del XXXV Capitolo generale, momento della firma del Preposito Generale P. Pietro Fietta CSCh.


P. Pietro Luigi Pennacchi, P. Pietro Fietta - Preposito, P. Fabio Sandri presso alla Cappella del Crocifisso.




Celebrazione presso alla Cappella del Crocifisso


Il Padre Preposito ha firmato la lettera di Indizione del XXXV Capitolo Generale presso alla Tumba dei Fondatori a Venezia-IT.




Scrivi il tuo commento...