Venerabile P. Basilio Martinelli

Venerabile P. Basilio Martinelli

Fedeli a Calceranica - 11 marzo 2018


13 Marzo 2018 alle 08h00 | 0 Invia il tuo commento!
Di 3C


L’annuale incontro tra le comunità di Calceranica al Lago e Possagno nel ricordo del Venerabile Padre Basilio Martinelli è diventato un momento di preghiera e di comunione.

L’annuale e ormai tradizionale incontro tra le comunità di Calceranica al Lago e Possagno nel ricordo del Venerabile Padre Basilio Martinelli è ormai diventato un momento di preghiera e di comunione. Anche quest’anno, nel mese di marzo, ci sono i due incontri tradizionali: nel primo una rappresentanza della Comunità di Possagno sale a Calceranica al Lago, paese natale del Padre e la domenica successiva una rappresentanza della comunità di Calceranica scende a Possagno, paese dove ha vissuto più a lungo. Il mese di marzo quindi è un momento commemorativo che si incentra vicino 16 marzo, il giorno nel quale ricorre l’anniversario della morte del P.Basilio. 

Un tempo non molto clemente ci accompagnati da Possagno fino a Calceranica; domenica 11 marzo, come da tradizione, siamo stati accolti dal Sindaco, il signor Uez Cristian. Il gruppo di Possagno accompagnato dal Rettore, P. Giuseppe Francescon e con la presenza del Preside, Prof. Ivo Cunial e del Coordinatore amministrativo, Prof. Alessandro Gatto è stato accolto dal nuovo parroco, don Emilio Menegol anche Parroco di Caldonazzo, Barco, Centa S. Nicolò, S. Giuliana e Tenna per salire insieme nella cucina del nostro Venerabile dove c’è stato un primo momento di preghiera e una breve riflessione che il P.Rettore ha incentrato su quel luogo come luogo educativo del piccolo Basilio. 

Scesi alla Chiesa parrocchiale il P.Superiore Delegato, P. Pietro Luigi Pennacchi, ha presieduto la Concelebrazione. La Messa ben animata dal coro parrocchiale e ben preparata ha avuto anche la presenza del Diacono Cavanis, Don Heritier Bwene, che con il suo giovanile entusiasmo congolese ha animato la liturgia.

La parola di Dio è stata il centro della riflessione che il Padre Delegato ha condiviso nella domenica quarta di Quaresima, domenica che la Chiesa pone come domenica della Gioia nel cammino verso la Pasqua (domenica Laetare). Le letture sviluppavano il grande amore di Dio che libera il suo popolo nonostante la poca fedeltà, con l’invito ad alzare lo sguardo verso di lui che è luce per il suoi figli.  

La gioia e la serenità di chi ha incontrato il Signore, che bene si sono incarnate in P. Basilio, ha dato lo spunto al Celebrante di approfondirlo nella riflessione prendendo spunto dall’immagini dallo Stendardo dei Comuni e delle Parrocchie di Possagno e Calceranica dove si coglie il sorriso che solo un uomo pieno di Dio poteva riuscire a trasmettere nella semplicità della sua vita. Il tenere viva l’attenzione e la preghiera verso il Venerabile dà conforto alle persone che a lui si rivolgono per avere sostegno e la preghiera incessante dei suoi fedeli si innalza perché la Chiesa un giorno possa riconoscerlo ufficialmente fra i Beati degni di pubblica venerazione. Il pellegrinaggio a Calceranica è sempre un momento di profonda riflessione che porta la gioia nel cuore dei partecipanti che ritornano verso le loro case felici per aver espresso questo profondo rapporto con il venerabile P. Basilio Martinelli.         


L’annuale incontro tra le comunità di Calceranica al Lago e Possagno. L’annuale incontro tra le comunità di Calceranica al Lago e Possagno.






Scrivi il tuo commento...