Clicky

Brasile: P. Adriano Sacardo eletto Superiore Provinciale della Provincia Cavanis del Brasile

Questa missione per la quale sono stato eletto è bella e allo stesso tempo molto impegnativa: sappiamo che il Provinciale deve ascoltare, accogliere, incoraggiare, dare continuità a quanto ci hanno insegnato padre Antonio e padre Marco Cavanis.

P. Adriano Sacardo, CSCh - Superiore della Provincia Cavanis del Brasile.
P. Adriano Sacardo, CSCh - Superiore della Provincia Cavanis del Brasile.

Sono Padre Adriano Sacardo, il figlio più giovane di sette fratelli da Vitalino Sacardo e Orides Maria Garcia da Rocha (in memoriam).

Sono nato il 21 novembre 1975 nella città di Serranópolis, Stato del Paranà (PR). Faccio parte della Congregazione Cavanis da 29 anni e ancora nel 2021 completerò 15 anni di sacerdozio.

Vengo da una famiglia cattolica, umile e laboriosa. La mia formazione religiosa si è svolta in questo ambiente dove ho ricevuto il fondamento della fede attraverso la vita familiare e comunitaria, soprattutto in Paraguay.

La mia storia vocazionale è nata in casa, attraverso l’educazione cristiana e la testimonianza di fede che ho ricevuto dai miei genitori, e dai tradizionali momenti di preghiera familiare (la preghiera del rosario, le novene…).

Avevo 12 anni quando ho ricevuto il Sacramento dell’Eucaristia ed è stato il primo momento forte quando ho sentito il desiderio di diventare sacerdote. Però il primo invito a partecipare ad un incontro vocazionale mi è arrivato quando avevo 15 anni ed io l’ho rinunciato per la necessità di aiutare i miei genitori nel lavoro di campo.

Durante il IX Capitolo della Provincia Cavanis del Brasile è stato eletto Superiore Provinciale, P. Adriano Sacardo, CSCh,
Durante il IX Capitolo della Provincia Cavanis del Brasile è stato eletto Superiore Provinciale, P. Adriano Sacardo, CSCh,

Comunque, ho continuato a coltivare nel mio cuore il desiderio di diventare sacerdote finché dopo un certo tempo una suora mi ha presentato la Congregazione Cavanis.

Così, dal Paraguay sono tornato in Brasile per fare l’incontro vocazionale e sono entrato nel Seminario Cavanis di Realeza-PR nel 17/02/1992.

Nel 16/12/2006 sono stato ordinato sacerdote e questo sono i luoghi in cui ho collaborato da allora:

2006 – 2007: Seminario Santa Cruz, Castro-PR.
2008 – 2009: Parrocchia di São Sebastião, Ortigueira-PR
2010 – 2012: Seminario Fratelli Cavanis e Parrocchia di Nostra Signora di Guadalupe, Uberlândia-MG.
2013: Istituto Teologico Cavanis, Belo Horizonte-MG.
2014 – 2019: Parrocchia Cristo Rei, Realeza-PR.
2020 – 2021: Santuario di Santa Rita de Cássia, Maringá-PR.

Durante la preparazione al Capitolo IX della Provincia Cavanis del Brasil, sono stato sorpreso al ricevere l’invito a unirmi al gruppo dei candidati all’elezione del governo provinciale, e anche, di essere stato eletto provinciale.

Questa missione per la quale sono stato eletto è bella e allo stesso tempo molto impegnativa: sappiamo che il Provinciale deve ascoltare, accogliere, incoraggiare, dare continuità a quanto ci hanno insegnato padre Antonio e padre Marco Cavanis. Atti che richiedono fiducia, fede e speranza.

È confortante e importante sapere che ho la gioia di avere con me confratelli che condivideranno con me i vari servizi alla Provincia: i consiglieri e anche i responsabili delle “famiglie religiose”.
Lascio un messaggio di ottimismo e di speranza a tutti i religiosi e laici… Credo nella forza dell’unità, della comunione, nella fiducia della Divina Provvidenza che ci ha sempre guidato i nostri passi in Brasile e dove il Signore continua a chiamare e inviare i religiosi Cavanis.

Quanto agli impegni per i prossimi 03 anni, sono già delineati negli Atti del l IX Capitolo Provinciale appena celebrato: i religiosi capitolari hanno proposto diverse iniziative e proposte che ora, come Superiore provinciale, dovrò essere il primo a portare avanti collaborare, animando e sostenendo i miei confratelli.

P. Adriano Sacardo, CSCh – Superiore della Provincia Cavanis del Brasile