Diacono Moïse KIBALA SAKIVUVU

...dopo l'incontro e la scoperta del Carisma Cavanis, nel settembre dello stesso anno ho fatto la richiesta per essere ammesso nell’aspirantato Cavanis.

Sono Moïse Kibala Sakivuvu, figlio di Nicolas Kibala Ngitur e Mafuta Isungu Bernadette, nato nella missione cattolica Due, Parrocchia di San Germain, Diocesi di Kikwit, il 07/11/1987 in una famiglia di fede cristiana, da un padre insegnante e una madre contadina. Nella mia famiglia siamo otto figli: quattro maschi e quattro femmine di cui io sono il quartogenito.

Sono stato battezzato, confermato e poi ho ricevuto la prima comunione lo stesso giorno, il 28 ottobre del 2009 nella Chiesa parrocchiale San Giuseppe della Missione Cattolica SOA, come Catecumeno. 

Ho fatto la mia scuola primaria dal 1993 al 1998, sei anni di studio che hanno portato a un test di fine studi primari (TENAFEP) ottenendo il certificato di fine studi primari; la scuola secondaria e umanitaria dal 1998 al 2004, conseguendo il Diploma di Stato in biologia-chimica; poi ho fatto gli studi superiori e universitari dal 2006 al 2009 conseguendo un diploma (baccalaureato magistrale) in biologia-chimica. Dal settembre 2009 fino a settembre 2012 ho lavorato nelle diverse scuole sia statali che private in Congo, come insegnante di biologia e scienze naturali.

Il mio cammino vocazionale Cavanis parte da un incontro con la comunità dell’aspirantato e postulandato Cavanis della M.A.C. (Maison d’Accueil Cavanis) in occasione di un campo estivo nel mese di luglio del 2011 con il gruppo “armée des Petits anges” (APA) della parrocchia Maman wa Boboto (Madonna della Pace) di cui io facevo parte nel gruppo degli animatori. 

Dopo questo incontro e la scoperta del Carisma Cavanis, nel settembre dello stesso anno ho fatto la richiesta per essere ammesso nell’aspirantato Cavanis. Così nel mese di ottobre 2011 ho cominciato il cammino di formazione come aspirante esterno partecipando agli incontri mensili degli aspiranti.

Nel 2012, il giorno 8 di ottobre, sono entrato nel Seminario della M.A.C. per fare l’anno della propedeutica. Da ottobre 2013 a giugno 2014 come postulante, ho fatto il primo anno di filosofia nel Seminario maggiore filosofico dell’arcidiocesi di Kinshasa “Saint André Kaggwa”.

Dopo questo primo anno di filosofia ho fatto l’anno del Noviziato, dal 5 settembre 2014 al 6 settembre 2015. 

Dopo la Prima professione nel 2015, sono stato inviato nello Seminario internazionale Cavanis di Roma per proseguire la formazione filosofico-teologica presso la Pontificia Università Lateranense, dal 1° ottobre 2015 al 23 giugno 2019. 

Dal settembre 2019 ad agosto 2020 ho fatto il tirocinio alla nostra scuola alla M.A.C., con i bambini della scuola e i ragazzi del Seminario.  Ho fatto poi la Professione perpetua il 24 agosto 2020 a Kinshasa.

Dal 13 settembre 2020 sono in Italia per proseguire il servizio nella Congregazione aiutando nella Scuola della Casa Madre a Venezia, nelle comunità Parrocchiali delle cosiddette Tre Tende (Parrocchia dei Gesuati, di San Trovaso e Parrocchia Santa Maria del Carmine (Chiesa dei Carmini), nel Catechismo e nel servizio della Messa. Al contempo studio Teologia spirituale presso la Facoltà Teologica del Triveneto/sede di Padova.

Ora sono stato ordinato Diacono per continuare a servire i bambini e i ragazzi come testimonianza dell’amore gratuito di Dio e della sua presenza in mezzo a loro. 

In quanto religioso Cavanis, in Italia, penso che, in seguito alla pandemia tutti dobbiamo entrare nella dinamica tri-logica: la logica del rinnovamento, sia nella vita comunitaria che carismatica, dell’incontro e fine, la dinamica della sinodalità in modo da creare un dinamismo di tutta la Congregazione cioè cercare di lavorare insieme per il bene di tutta la Congregazione.

Diacono Moïse KIBALA SAKIVUVU